1. SKIP_MENU
  2. SKIP_CONTENT
  3. SKIP_FOOTER

Previous
Next

Gestione del servizio transfrontaliero

Individuato quale miglior destino del rifiuto un impianto dell'Unione Europea, tramite l'ausilio del nostro personale ci incarichiamo del disbrigo delle richieste e conseguenti pratiche per ottenere i permessi necessari al conferimento verso l'estero.

Grazie al nostro team di esperti in permanente contatto con le autorità estere e locali, ed un gruppo di traduttori madrelingua, siamo in grado di ottenere in tempi rapidi tutte le autorizzazioni per procedere con le notifiche.

A completamento delle pratiche, presentiamo la notifica completa alle autorità di competenza per ottenere i debiti permessi, nonché i documenti necessari ai fini di poter avviare le operazioni di smaltimento/recupero del rifiuto all'estero. (ex mod.54/B)

L'intero iter di preparazione viene integralmente gestito da nostro personale specializzato e bilingue (così ad es. vengono evitati ulteriori costi di traduzione della documentazione).

In breve:

• Richiesta/raccolta dal produttore del rifiuto e dall'impianto di destino dei documenti necessari per la preparazione della pratica;
• Definizione dei vettori con conseguente controllo/verifica delle necessarie autorizzazioni;
• Richiesta e compilazione dei modelli di notifica;
• Recupero delle conferme di conferimento e preparazione dei documenti necessari allo svincolo delle polizze fideussorie rilasciato a favore del Ministero dell'Ambiente